News - Petzl Quale dispositivo di assicuazione metti nel tuo zaino? - Petzl Italia
Cerca
Community News Quale dispositivo di assicuazione metti nel tuo zaino?

Quale dispositivo di assicuazione metti nel tuo zaino?

Da oltre vent'anni, Chris Sharma continua a scrivere alcune delle pagine più belle e memorabili della storia dell’arrampicata sportiva. E da sempre Petzl lo accompagna nella realizzazione dei suoi progetti più importanti, fornendogli il materiale migliore per conseguire gli obiettivi. Nell’arrampicata in falesia, uno dei dispositivi più importanti è ovviamente quello per l’assicurazione. E Chris Sharma ha da tempo scelto il GRIGRI. Ecco perché…

16 Settembre 2019

Arrampicata

© 2019 - PETZL DISTRIBUTION - Mathis Dumas

Quando, come Chris Sharma, si trascorrono ogni anno decine di giornate sulla roccia, provando le vie più difficili del mondo – o semplicemente per portare la famiglia ad arrampicare – è evidente che si ha un punto di vista chiaro e preciso  sulle tecniche migliori e sull’attrezzatura più adatta per arrampicare in falesia. E poiché la prima priorità è ovviamente quella di garantire la propria sicurezza durante l’arrampicata, la scelta del dispositivo di sicurezza rappresenta la preoccupazione principale.

Per Chris, questa scelta è sempre stata ovvia: «Il GRIGRI è il dispositivo che utilizzo da anni; penso di possederne tutte le versioni. Non vado mai a scalare in falesia senza averne uno nello zaino. Lo apprezzo sia per la sua facilità quando faccio sicurezza a qualcun altro, sia per la sicurezza che mi procura quando mi faccio assicurare».

© Chris Sharma

Occorre sottolineare che da quasi trent'anni, cioè da quando esiste, il GRIGRI è stato ampiamente collaudato da molti scalatori. Ed è diventato il riferimento dei dispositivi di assicurazione, al punto che il suo è quasi diventato un nome comune…
«Il punto di forza del GRIGRI è che, per essere utilizzato, richiede la stessa gestualità degli altri dispositivi di assicurazione, con in più il sistema di frenaggio assistito. Cosa che costituisce davvero un grande vantaggio! E questo permette a qualsiasi scalatore, qualunque sia il suo livello o la sua esperienza, di usarlo».​

Ma il dispositivo non è tutto… Facilita il lavoro dell’assicuratore che lo utilizza, ma quest’ultimo deve aver imparato come si usa, sia nel dare e riprendere la corda o nell’arrestare e rendere dinamica una caduta, e sia nel controllare lo scorrimento della corda durante la discesa.
«La cosa geniale del GRIGRI è che permette di migliorare la sicurezza della catena di assicurazione, pur essendo compatto, leggero… e soprattutto semplice. Tuttavia, come per qualsiasi dispositivo, è necessario leggere le istruzioni e i consigli tecnici di coloro che lo hanno inventato, possibilmente guardare dei video per gestirne bene l’utilizzo, in particolare per l’assicurazione dinamica di una caduta».

«Per me, non si può sognare niente di più efficiente del GRIGRI. È davvero all’altezza del suo nome, perché a me è quasi impossibile farne a meno in falesia»

© 2019 - PETZL DISTRIBUTION - Frank Kretschmann

News associate