News - Petzl La fonte di alimentazione: batterie ricaricabili vs. pile classiche - Petzl Schweiz
Cerca
Community News La fonte di alimentazione: batterie ricaricabili vs. pile classiche

La fonte di alimentazione: batterie ricaricabili vs. pile classiche

Le lampade frontali vengono utilizzate in molte professioni e attività, consentendo agli utilizzatori di vedere bene anche al buio, per svolgere un certo compito in sicurezza e avere le mani libere per lavorare. Per garantire prestazioni ottimali alla vostra frontale, è importante utilizzare una fonte di alimentazione – ricaricabile oppure non ricaricabile – adatta al vostro scopo. Il vantaggio di una fonte rispetto all'altra dipende esclusivamente dalla situazione. Ecco alcuni fattori da prendere in considerazione quando scegliete la vostra fonte di alimentazione.

18 Luglio 2018

Gara notturna


 

Potenza di illuminazione

Le pile usa e getta forniscono un'illuminazione​ STANDARD LIGHTING –l'emissione luminosa decresce nella misura in cui la fonte di alimentazione si scarica. Invece una batteria ricaricabile, abbinata a una regolazione elettronica, consente un'illuminazione​ CONSTANT LIGHTINGREACTIVE LIGHTING. L'illuminazione CONSTANT LIGHTING fornisce un'emissione luminosa che rimane invariata per un tempo prestabilito. La tecnologia REACTIVE LIGHTING regola istantaneamente la potenza dell'illuminazione in base alla luminosità esterna, grazie a un sensore incorporato nella lampada.


Autonomia

Mentre le batterie usa e getta hanno spesso una maggiore autonomia, man mano che esse si scaricano la potenza della luce diminuisce in maniera costante.

Le batterie ricaricabili offrono una minore autonomia, ma consentono una potenza di illuminazione costante, fino a quando non si scaricano completamente, con una luminosità stabile fino a che la lampada si spegne.


Disponibilità

Le batterie usa e getta sono facili e veloci da sostituire e possono essere acquistate ovunque. Le batterie ricaricabili non sono sempre facili da sostituire o da trovare. Spesso sono disponibili solo attraverso il produttore.

Petzl consiglia di acquistare batterie di ricambio per ognuna delle vostre lampade frontali.


 

Facilità d'utilizzo

È possibile cambiare le pile usate con le pile nuove ovunque.

Per poter essere ricaricate, le batterie ricaricabili devono venir collegate alla rete elettrica.


Massima prestazione

Le batterie usa e getta spesso devono essere sostituite prima che si scarichino del tutto, in modo che la lampada frontale possa funzionare alla massima potenza di illuminazione.

Le batterie ricaricabili sono facili da ricaricare prima di ogni utilizzo, in modo che la frontale possa funzionare alla massima potenza di illuminazione.


Impatto sull'ambiente

Una volta scariche, le batterie usa e getta non sono riutilizzabili, e occorre smaltirle.

Le batterie ricaricabili sono riutilizzabili e quindi risultano più rispettose dell'ambiente, senza andare a sommarsi ai rifiuti da smaltire.


 

Auto scaricamento

Le batterie usa e getta funzionano anche dopo un lungo periodo di inattività, il che le rende molto affidabili.

Le batterie ricaricabili si scaricano a poco a poco anche se non vengono utilizzate, e con il tempo possono scaricarsi del tutto.

 
Petzl vi consiglia di : ​
  • non conservare le batterie ricaricabili quando esse sono completamente scariche.​
  • caricare le batterie ricaricabili inutilizzate ogni tre mesi​.

Temperature fredde

Le batterie usa e getta perdono rapidamente la carica quando fa molto freddo.

Le batterie ricaricabili, in particolare le batterie agli ioni di litio, mantengono meglio la loro carica quando fa molto freddo.

 
Petzl vi consiglia di :​
  • conservare le batterie usa e getta o le batterie ricaricabili in un ambiente caldo, prima di utilizzarle in un ambiente molto freddo.​
  • durante un'attività che si svolge al freddo, occorre tenere le pile e batterie al caldo, vicino al proprio corpo.​

 


 

Volume

Le batterie usa e getta sono spesso utilizzate in gruppi di 2 o 4, per fornire più potenza di illuminazione, cosa che genera un maggior volume e un maggiore peso.

Le batterie ricaricabili sono spesso potenti e compatte, e consentono un miglior compromesso tra peso e potenza.


Il verdetto finale

In conclusione, la scelta della fonte di alimentazione dipende dalle vostre esigenze in termini di potenza e di utilizzo. Per un uso frequente e intensivo è di rigore una batteria ricaricabile. Per un uso occasionale, è meglio scegliere delle batterie usa e getta. Per poter godere dei vantaggi offerti da entrambe le fonti di alimentazione, potete prendere in considerazione una lampada frontale HYBRID CONCEPT.

 

News associate