Nozioni di base per il lavoro su piante - Petzl Schweiz
Cerca

Nozioni di base per il lavoro su piante

Avviso Titolo

  • Leggere attentamente le istruzioni tecniche dei prodotti utilizzati in questo consiglio prima di consultarlo. Dovete aver compreso le informazioni dell’istruzione tecnica per poter capire queste ulteriori informazioni.
  • La padronanza di queste tecniche richiede una formazione ed un addestramento specifico. Verificate con un professionista la vostra capacità di rifare la manovra, da soli, in piena sicurezza, prima di riprodurla autonomamente.
  • Forniamo esempi di tecniche relative alla vostra attività. Ne possono esistere altre che non vengono qui descritte.

Sistema di assicurazione

Un sistema di assicurazione comprende almeno un ancoraggio e i suoi eventuali accessori (falsa forcella...), un supporto d'assicurazione (corda, cordino...), un apparecchio di regolazione su corda e il suo collegamento all'imbracatura. Quando sono necessari due sistemi di assicurazione, ogni elemento del primo sistema deve essere indipendente dagli elementi del secondo sistema.

Accesso all'albero

La fase di accesso comincia con l'arrivo ai piedi dell'albero e termina con l'installazione della corda di lavoro su un ancoraggio principale. Generalmente, il potatore comincia con il lancio di un cordino intorno ad un ramo alto.

Questo cordino serve ad installare la corda di accesso su cui si farà l'effettiva salita.

Allineamento dei capi

Nell’installazione di una corda d’accesso doppia, i capi del cordino da lancio devono essere "allineati": il potatore si assicura che i due capi scorrano affiancati e non siano separati da uno o più rami.

Fase di lavoro

La fase di lavoro comprende gli spostamenti sull'albero, per recarsi ai punti di taglio, e i tempi di taglio.

Spostamenti

Per gli spostamenti, il potatore può utilizzare un solo sistema d'assicurazione installato su un ancoraggio principale. In funzione delle legislazioni nazionali, un secondo sistema d'assicurazione è raccomandato, o obbligatorio, quando la corda del primo sistema è inclinata a più di 45°.

DdRT Doubled Rope Technique

Tecnica di spostamento con l’utilizzo di una sola corda doppia installata, con un punto di rinvio sull’ancoraggio. Attenzione, la corda è doppia ma si tratta di un solo sistema di assicurazione. La corda è mobile, scorre sempre tra il potatore e l’ancoraggio nel corso degli spostamenti.

SRT Single Rope Technique

Tecnica di spostamento, che consente anche l’accesso, con l’utilizzo di una sola corda installata su un punto fisso sull’albero o ai piedi dello stesso. La corde è fissa, non scorre, il potatore si sposta lungo la corda.

Taglio

Per l'utilizzo di un attrezzo da taglio, il potatore deve disporre di due sistemi di assicurazione indipendenti.

Nodi autobloccanti

I nodi autobloccanti sono gli strumenti tradizionali del potatore. Ne esistono numerose varianti per vari utilizzi.

I nodi devono essere studiati durante la formazione e realizzati sempre con la massima cura.

La caratteristica principale di un nodo autobloccante è di essere «vivo»:

  • Uno stesso nodo blocca e scorre in modo diverso in base alla situazione e alla sua realizzazione.
  • Uno stesso nodo blocca e scorre in modo diverso in base alle corde utilizzate.

Falsa forcella

Una falsa forcella è un dispositivo di ancoraggio da installare intorno al tronco o al ramo scelto. Consente un migliore scorrimento della corda ed evita danni al ramo stesso.

Ancoraggio per albero

La nozione di ancoraggio per albero deve essere approfondita in una formazione specifica per il lavoro su piante.

Ancoraggio definitivo o principale

Passaggio intorno al tronco (asse 1) o ai rami principali più grandi in alcune situazioni (asse 2).

Nelle fasi di lavoro, il potatore deve disporre di almeno un sistema d'assicurazione installato su un ancoraggio definitivo.

Ancoraggio supplementare

Passaggio intorno a un qualsiasi ramo in grado di sostenere il peso del potatore.

Un ancoraggio supplementare può servire all'installazione di un secondo sistema di assicurazione supplementare o di un cordino di posizionamento.

Connettori

In funzione delle legislazioni nazionali, è raccomandato, o obbligatorio, l'utilizzo di connettori a doppio bloccaggio automatico nel lavoro su piante (TRIACT-LOCK, BALL-LOCK...). Nelle varie situazione di carico a sbalzo, come il bloccaggio attorno a un ramo, utilizzare connettori in acciaio.