News - Petzl Perché indossare un casco quando si pratica lo scialpinismo? - Petzl Schweiz
Cerca
Community News Perché indossare un casco quando si pratica lo scialpinismo?

Perché indossare un casco quando si pratica lo scialpinismo?

Che voi siate delle guide alpine o dei principianti nello sci-alpinismo, probabilmente vi sarete posti questa domanda. Adottato universalmente per lo sci alpino, l’uso casco non è ancora così comune nello sci-alpinismo. Eppure quando l’innevamento è modesto o irrisorio, le rocce possono affiorare e una caduta può risultare pericolosa. Inoltre, quando salite lungo un canalone, il rischio di caduta di sassi è sempre presente… Ecco dunque che l’uso del casco nello sci-alpinismo è più che giustificato.

30 Gennaio 2019

Scialpinismo

Video intervista a Vivian Bruchez: Perché indossare un casco nello sci-alpinismo?

Un casco da sci-alpinismo in grado di soddisfare le esigenze dello sciatore

Ventilazione:

Nello sci-alpinismo, lo sforzo fisico generato in salita è considerevole e richiede un’attrezzatura adatta. Solo un casco leggero e soprattutto ben ventilato può rendere accettabile l’utilizzo del casco dall’inizio alla fine dell’escursione.

Protezione della testa:

Durante tutta l'escursione di sci-alpinismo, in salita o in discesa, lo sciatore può ritrovarsi di fronte ai seguenti rischi:

  • caduta di pietre: 

Come in alpinismo, lo sciatore può essere esposto alla caduta di pietre o di ghiaccio, per esempio nella risalita di un canalone.

  • urti laterali, frontali e posteriori:  

Caduta in salita, su un pendio ripido o gelato, a monte di una barra rocciosa.

Caduta in discesa, legata ai rischi del terreno: rocce, alberi, blocchi di ghiaccio, crepacci, valanghe..

Un nuovo casco da sci-alpinismo certificato CE

Per rispondere al miglior compromesso ventilazione/protezione e favorire l’utilizzo del casco in scialpinismo, Petzl ha lavorato con un organismo di certificazione sulla realizzazione di caschi certificati CE casco da scialpinismo basandosi su:

  • i requisiti della norma casco d’alpinismo (EN 12492) per una protezione contro la caduta di pietre, garantendo un livello di massima ventilazione per essere utilizzato comodamente in salita,
  • requisiti di protezione rinforzata contro gli urti laterali, frontali e posteriori (come descritti nel protocollo di test del marchio TOP AND SIDE di Petzl).

Scoprite i caschi Petzl certificati per lo sci-alpinismo :

METEOR : L’integrazione di una maschera da sci o di una visiera ne fa un casco dal disegno curato, ottimizzato per lo sci-alpinismo. 

SIROCCO: Soddisfa le esigenze di leggerezza e protezione su tutta la testa; associato ad un’eccellente ventilazione, il SIROCCO è adattato alla pratica dello sci-alpinismo. 

Questi caschi non sono adatti per la pratica dello sci alpino, in quanto non conformi alla norma EN1077 per lo sci alpino.

Per ulteriori informazioni sul label TOP AND SIDE PROTECTION:

News associate