News - Petzl Arrampicare nell'Irlanda del Nord: The Fair Head - Petzl Schweiz
Cerca
Community News e video Arrampicare nell'Irlanda del Nord: The Fair Head

Arrampicare nell'Irlanda del Nord: The Fair Head

Florance, Gérôme e Adrien scoprono le falesie irlandesi davanti all'obiettivo di Raphaël Fourau. Ecco un racconto per immagini che ci proietta nei misteri della falesia di The Fair Head...

6 Dicembre 2017

Arrampicata

 

The Fair Head, un sito favoloso

Affacciato sul mare, il sentiero che corre nella parte alta della falesia è un luogo magico… Non ci si stanca di percorrerlo, ogni giorno ci riempie gli occhi di bellezza. The Fair Head non è solo una scogliera, è un luogo stimolante e mistico.

 

Scalare all'irlandese

Studiamo la nostra super guida topografica nel campeggio in mezzo alle rovine! Nuova falesia, nuova quotazione: devo dire che all'inizio eravamo un po' persi !

 

1° giorno

Primo giorno e primo contatto con la roccia di The Fair Head, ed ecco subito una bella sorpresa: si rivela di ottima qualità. Le protezioni sono davvero solide in questo settore che ospita vie facili. Il posto ideale per la prima giornata.

 

Primal Scream al tramonto

"Primal Scream" è un nome che la dice lunga… Si tratta di una via di ampio sviluppo e assai impegnativa! Le protezioni sono minute, lontane e non del tutto affidabili. Il vero appuntamento con l'ambiente locale è proprio su questa placca che sembra tagliata con il coltello; la scalata è esaltante e la concentrazione al massimo. Al momento di salire era il tramonto, c'erano dei bei colori e… un silenzio di morte! È stato davvero un momento superlativo.

 

Con la testa tra le nuvole

"The Grey Man's Pass" è uno dei pochi passaggi che consente di raggiungere a piedi la base della via. Un passaggio molto bello e ripido dove si trova la famosa via "Rockafella".

 

Rockafella

"Rockafella". Il nostro primo E7, una via che dal basso può sembrare improteggibile, ma alla riusciremo a scovare qualche buon punto per piazzare le protezioni, magari lontane tra loro ma comunque solide.  Tutti e tre riusciramo a raggiungere la sosta. Che ovviamente si fa sui friend.

 

Dopo lo sforzo, il conforto

Al riparo dal vento nella nostra super tenda comprata al volo prima di salire sul traghetto, possiamo dire che l'acquisto è stata una buona scelta E ci rifugiamo volentieri sotto il suo telo, dopo una buona giornata di scalata; ci riscaldiamo, mangiamo e ovviamente prendiamo l'aperitivo!

 

Per maggiori informazioni su questo viaggio, continua su www.raphaelfourau.com

News associate