Installare una doppia durante una discesa con gli sci - Petzl Italia
Cerca

Installare una doppia durante una discesa con gli sci

Durante una discesa con gli sci, un passaggio non percorribile può richiedere l’utilizzo di una doppia. Occorrerà spesso improvvisare su un ancoraggio naturale da scoprire sul posto.

Avviso Titolo

  • Leggi attentamente la scheda tecnica prima di guardare le seguenti tecniche
  • Per capire queste informazioni supplementari, è necessario aver letto il manuale tecnico
  • Padroneggiare queste tecniche richiede una formazione specifica.
  • Prima di riprodurle in autonomia, verificate con un professionista la vostra capacità di eseguire queste tecniche in modo sicuro.

In questo video, Vivian Bruchez e Jonathan "Doud’s" Charlet, entrambi guide alpine, ci mostrano il loro metodo. Le tecniche possono cambiare in base alla situazione: accesso a piedi o con gli sci alla sosta, doppia verticale o in leggera pendenza, arrivo su un pendio di neve o una sosta rocciosa... La cosa più importante è non confondere le manovre con gli sci, per definizione in solitaria non legati, e le fasi di manovre su corda, in cui si applicano le solite precauzioni dell’alpinismo, per esempio verificare la qualità degli ancoraggi, restare collegati alla sosta durante le manovre di corda, autoassicurare la calata...

Riepilogo dei nodi utilizzati in questo video:

Installare un cordino su uno spuntone: nodo del pescatore doppio.

Nodo del pescatore doppio 1/10.
Nodo del pescatore doppio 2/10.
Nodo del pescatore doppio 3/10.
Nodo del pescatore doppio 4/10.
Nodo del pescatore doppio 5/10.
Nodo del pescatore doppio 6/10.
Nodo del pescatore doppio 7/10.
Nodo del pescatore doppio 8/10.
Nodo del pescatore doppio 9/10.
Nodo del pescatore doppio 10/10.

Nel video, si vede che gli sciatori hanno deciso di non fare il nodo all'estremità della corda. Si tratta in ogni caso di una precauzione fondamentale per la maggior parte delle doppie e manovre su corda, per proteggersi dalla caduta quando si arriva all'estremità della corda. Ma come tutte le precauzioni, deve essere confrontata con un’analisi dei rischi sul campo: in tal caso, il nodo all'estremità della corda potrebbe aumentare il rischio di incastro della corda nei blocchi e nelle fessure che fiancheggiano il canale, obbligando uno degli sciatori a esporsi per andare a liberarla. Gli sciatori scelgono quindi la tecnica che gli permette di gestire al meglio i due rischi.

Nodo all'estremità della corda 1/4.
Nodo all'estremità della corda 2/4.
Nodo all'estremità della corda 3/4.
Nodo all'estremità della corda 4/4.

Calata in doppia con autoassicurazione su nodo Machard

Calata in doppia con autoassicurazione su nodo Machard.

Realizzazione del mezzo barcaiolo

Mezzo barcaiolo 1/6.
Mezzo barcaiolo 2/6.
Mezzo barcaiolo 3/6.
Mezzo barcaiolo 4/6.
Mezzo barcaiolo 5/6.
Mezzo barcaiolo 6/6.

Realizzazione del Machard

Realizzazione del Machard 1/5.
Realizzazione del Machard 2/5.
Realizzazione del Machard 3/5.
Realizzazione del Machard 4/5.
Realizzazione del Machard 5/5.