A cosa corrisponde la forza di arresto di una corda? - Petzl Italia
Cerca

A cosa corrisponde la forza di arresto di una corda?

Avviso Titolo

  • Leggi attentamente la scheda tecnica prima di guardare le seguenti tecniche
  • Per capire queste informazioni supplementari, è necessario aver letto il manuale tecnico
  • Padroneggiare queste tecniche richiede una formazione specifica.
  • Prima di riprodurle in autonomia, verificate con un professionista la vostra capacità di eseguire queste tecniche in modo sicuro.

La forza di arresto di una corda è la forza trasmessa dalla corda ad una massa sul test della norma. Si misura la forza sulla massa che cade, lato arrampicatore. Questa forza di arresto non è rappresentativa delle forze realmente riscontrate in fase di caduta in arrampicata. Il test dinamico della norma è un test estremo, poiché simula una caduta di fattore 1,77 con una massa metallica e la corda ancorata ad un punto fisso.

In pratica, vari fattori possono limitare queste sollecitazioni: l’assorbimento di una parte dell'energia attraverso il corpo dell'arrampicatore e dell'assicuratore, lo scorrimento della corda nel dispositivo di assicurazione, lo spostamento del corpo dell'assicuratore, la deformazione dell'imbracatura...

Tipo di corda Massa di prova Forza di arresto max. Numero di cadute
Corda singola Corda singola 80 kg 12 kN 5
Corda gemella (su 2 capi) Corda gemella (su 2 capi) 80 kg 12 kN 12
Mezza corda (su 1 capo) Mezza corda (su 1 capo) 55 kg 8 kN 5
Tipo di corda Massa di prova Forza di arresto max. Numero di cadute
Corda singola Corda singola 80 kg 12 kN 5
Corda gemella (su 2 capi) Corda gemella (su 2 capi) 80 kg 12 kN 12
Mezza corda (su 1 capo) Mezza corda (su 1 capo) 55 kg 8 kN 5

Spiegazione della tabella

La corda singola su un solo capo deve resistere a 5 cadute consecutive. La forza di arresto nella prima prova non deve superare 12 kN.