Discesa in doppia su abalakov - Petzl Italia
Cerca

Discesa in doppia su abalakov

Avviso Titolo

  • Leggi attentamente la scheda tecnica prima di guardare le seguenti tecniche
  • Per capire queste informazioni supplementari, è necessario aver letto il manuale tecnico
  • Padroneggiare queste tecniche richiede una formazione specifica.
  • Prima di riprodurle in autonomia, verificate con un professionista la vostra capacità di eseguire queste tecniche in modo sicuro.

Dopo la realizzazione di una cascata di ghiaccio, sono possibili varie opzioni di discesa: a piedi, in doppia su soste attrezzate o in doppia su abalakov. È quest'ultimo caso che ci interessa.

1. Realizzazione di un abalakov

Per preparare un abalakov, occorrerà un cordino di diametro da 7 mm minimo, un gancio per abalakov come il MULTIHOOK, un coltello e un chiodo da ghiaccio lungo per esempio 21 cm. Non dimenticare che sarà necessario anche un po' di allenamento e destrezza prima di riuscirci al primo tentativo.

Realizzazione del primo foro

1. Pulizia della superficie e realizzazione del primo foro.

Realizzazione del secondo foro.

2. Realizzazione del secondo foro.

Per realizzare un angolo di 60°, praticare il secondo foro ad una distanza uguale a circa una lunghezza di chiodo. Si ottiene così un triangolo equilatero e quindi un angolo di quasi 60°.

Recuperate il cordino dall'altro foro con il MULTIHOOK

3. Potete pulire il fondo del foro con il MULTIHOOK prima di passare il cordino. Recuperate quest'ultimo dall'altro foro con il MULTIHOOK.

Chiusura dell'anello con un nodo del pescatore (o nodo inglese) doppio

4. Chiusura dell'anello con un nodo del pescatore (o nodo inglese) doppio. Tagliare l'eccedenza di cordino.

Attenzione agli anelli troppo corti

Attenzione agli anelli troppo corti

La resistenza dell'abalakov dipende molto dalla qualità del ghiaccio, ma anche dal modo in cui è stato realizzato (distanza tra fori, angolo...). Attenzione agli abalakov sul posto, possono presentare danni non visibili e risultare pericolosi se riutilizzati.


2. Discesa in doppia

Passare la corda di discesa direttamente nell'anello. Per assicurare la discesa del primo, avete la possibilità di accoppiare l'abalakov con un altro chiodo. Attenzione a collegare bene il chiodo di accoppiamento ai capi della corda di discesa e non esclusivamente nell'anello dell'abalakov.

Passare la corda di discesa direttamente nell'anello.

Per concatenare le doppie più rapidamente, senza dover lasciare il materiale, è possibile optare per la soluzione della clessidra semplice: corda di discesa passata direttamente nei fori dell'abalakov.

Fare attenzione al possibile congelamento della corda nell'abalakov: assicurarsi sempre prima di calarsi che la corda scorra correttamente nell'abalakov.

Soluzione della clessidra semplice

Per la discesa, fare attenzione a fissare bene le piccozze sull'imbracatura.

Fissare le piccozze per la discesa