Preparazione del RAD SYSTEM in base alla situazione prevista - Petzl Other
Cerca

Preparazione del RAD SYSTEM in base alla situazione prevista

Il RAD SYSTEM consente di risolvere varie situazioni delicate. In base al programma della giornata, è facile anticipare le difficoltà che si possono incontrare e preparare al meglio il kit.

Avviso Titolo

  • Leggi attentamente la scheda tecnica prima di guardare le seguenti tecniche
  • Per capire queste informazioni supplementari, è necessario aver letto il manuale tecnico
  • Padroneggiare queste tecniche richiede una formazione specifica.
  • Prima di riprodurle in autonomia, verificate con un professionista la vostra capacità di eseguire queste tecniche in modo sicuro.

1. Discesa con gli sci con possibilità di doppia

L’arrivo al di sopra di un dislivello ripido che richiede una discesa non è normalmente una situazione di emergenza, il cordino può essere sistemato nello zaino o portato sull'imbracatura.

L’arrivo al di sopra di un dislivello ripido che richiede una discesa non è normalmente una situazione di emergenza, il cordino può essere sistemato nello zaino o portato sull'imbracatura.

2. Progressione non legati su ghiacciaio con rischio di caduta in crepaccio

Se uno sciatore cade in un crepaccio, si deve potergli inviare molto rapidamente una corda con un moschettone, affinché possa attaccarsi facilmente.

Aver preparato il cordino e il nodo farà guadagnare tempo prezioso.

Anche i bloccanti dovranno essere pronti sull'imbracatura.

Se uno sciatore cade in un crepaccio, si deve potergli inviare molto rapidamente una corda con un moschettone, affinché possa attaccarsi facilmente. Aver preparato il cordino e il nodo farà guadagnare tempo prezioso.Se uno sciatore cade in un crepaccio, si deve potergli inviare molto rapidamente una corda con un moschettone, affinché possa attaccarsi facilmente. Aver preparato il cordino e il nodo farà guadagnare tempo prezioso.

3. Progressione in cordata su ghiacciaio

Come per ogni progressione in zona con crepacci, la lunghezza di corda tra i compagni deve essere regolata in base alla situazione. Ogni compagno deve avere con sé una riserva di corda per poter organizzare il recupero e i bloccanti devono essere disponibili sull'imbracatura per essere utilizzati anche con la corda in tensione e il peso del compagno da trattenere.

Kit pronto e agganciato all'imbracatura

Kit pronto e agganciato all'imbracaturaKit pronto e agganciato all'imbracatura

 

Anelli intorno al busto

 

Anelli intorno al busto

 

Kit pronto e sistemato nello zaino

 

Kit pronto e sistemato nello zaino