Principi generali per l'arrampicata in solitaria lungo una corda fissa di assicurazione - Petzl Other
Cerca

Principi generali per l'arrampicata in solitaria lungo una corda fissa di assicurazione

Avviso Titolo

  • Leggi attentamente la scheda tecnica prima di guardare le seguenti tecniche
  • Per capire queste informazioni supplementari, è necessario aver letto il manuale tecnico
  • Padroneggiare queste tecniche richiede una formazione specifica.
  • Prima di riprodurle in autonomia, verificate con un professionista la vostra capacità di eseguire queste tecniche in modo sicuro.

In arrampicata, o alpinismo, la cordata è la prima garanzia di sicurezza.

Tuttavia l'arrampicata in solitaria su corda fissa è un'opzione, che numerosi arrampicatori hanno sperimentato con varie soluzioni tecniche.

Petzl non ha progettato apparecchi per questa attività, ma per gli utilizzatori esperti è possibile un utilizzo derivato da alcuni bloccanti.

Le soluzioni proposte in questo documento tengono conto dell'analisi di pratiche comuni e degli incidenti, con l'obiettivo di proporre all'arrampicatore solitario un sistema di assicurazione che presenti almeno queste qualità:

- bloccaggio efficace,

- scorrimento facilitato della corda durante la risalita,

- comfort e facilità di utilizzo,

- abbondanza dell'assicurazione.

Principi generali per l'arrampicata in solitaria lungo una corda fissa di assicurazione

Petzl non raccomanda l'utilizzo di un bloccante unico per l'autoassicurazione

L’utilizzo di un bloccante unico è tecnicamente fattibile, tuttavia si sono riscontrati incidenti nonostante la competenza dei praticanti.

I rischi sul campo sono reali, pertanto Petzl raccomanda l'utilizzo di un sistema comprendente un'assicurazione accessoria.

Infatti:

- Vi muovete da soli su un terreno pericoloso.

- Una manovra errata è sempre possibile.

- I bloccanti non sono specificamente progettati per l'arrampicata autoassicurata.

- Tutti i sistemi hanno un difetto, che deve essere conosciuto, perché rappresenta un rischio, anche se minore.



Introduzione al principio di abbondanza dell'assicurazione

Considerando il possibile malfunzionamento di un sistema d’assicurazione unico, si raccomanda vivamente l'utilizzo di un sistema accessorio.

Il sistema accessorio è «abbondante», è installato come sostituto del primo sistema.

La doppia assicurazione non deve essere interpretata come una difficoltà ulteriore, ma come una precauzione necessaria.

Caratteristiche principali di un sistema di assicurazione accessorio:

- Nessuna interferenza con il funzionamento del sistema principale.

Esempio: impossibilità di contatto tra i due apparecchi durante l'arrampicata.

- Assicurazione permanente.

Esempio: un cordino per riposarsi ogni tanto su un punto non è un sistema di assicurazione permanente.

Caratteristiche consigliate:

- Differente funzionamento del sistema principale, per ridurre il rischio di ripetere lo stesso errore.

Esempio: se il sistema principale è una MINI TRAXION, il sistema accessorio dovrebbe essere un altro apparecchio.

- Nessuna ulteriore complessità d'installazione o di funzionamento, comfort di utilizzo almeno pari al sistema principale.

Esempio: se il sistema principale scorre sulla corda senza intervento dell'arrampicatore, il secondo sistema non deve richiedere il recupero della corda manualmente nell'apparecchio.