Parare e assicurare all’inizio della via - Petzl Other
Cerca

Parare e assicurare all’inizio della via

Parare consente di ridurre le conseguenze di una caduta dell’arrampicatore nei primi metri d’arrampicata, prima che abbia moschettonato il primo punto di assicurazione.

Avviso Titolo

  • Leggi attentamente la scheda tecnica prima di guardare le seguenti tecniche
  • Per capire queste informazioni supplementari, è necessario aver letto il manuale tecnico
  • Padroneggiare queste tecniche richiede una formazione specifica.
  • Prima di riprodurle in autonomia, verificate con un professionista la vostra capacità di eseguire queste tecniche in modo sicuro.

Parare non serve a trattenere l’arrampicatore. Si tratta di accompagnare il suo movimento affinché atterri nel punto giusto e non si ribalti all’indietro in caso di caduta.

La tecnica dell’assicuratore deve essere adattata all’altezza e alla corporatura dell’arrampicatore. Generalmente le mani dell’assicuratore si rivolgono al bacino e alla parte alta della schiena dell’arrampicatore, ovvero i punti chiavi della sua assicurazione.

Parare all’inizio della via.

L'assicuratore deve parare fino all’aggancio del primo punto. Durante questa fase, la corda e il dispositivo d'assicurazione sono già installati, con sufficiente corda affinché l’arrampicatore possa agganciare il primo punto.

Subito dopo l’aggancio del primo punto, l’assicuratore riprende la sua normale posizione di assicurazione.

Parare e assicurare all’inizio della via, decomposizione.
Parare e assicurare all’inizio della via, decomposizione.

Per ridurre il rischio di caduta al suolo:

L’assicuratore deve posizionarsi abbastanza vicino alla parete per avere meno corda possibile tra lui e l’arrampicatore.

Per evitare la collisione in caso di caduta:

L’assicuratore deve visualizzare bene la traiettoria della via per evitare di trovarsi sotto l’arrampicatore. Posizionare la corda affinché non ostacoli l’arrampicatore. Poiché l’assicuratore si trova vicino alla parete e all’arrampicatore, capita che la corda si trovi tra i piedi dell’arrampicatore o lo ostacoli per il moschettonaggio successivo. Essendo mobile e attivo, l’assicuratore può facilitare molto le cose in questo momento.

Evitare la collisione in caso di caduta.