Collegamento di una corda all'imbracatura - Petzl Other
Cerca

Collegamento di una corda all'imbracatura

Legarsi con un nodo o collegare una corda con un moschettone non consente lo stesso grado di sicurezza, la scelta va fatta in funzione della situazione riscontrata.

Avviso Titolo

  • Leggi attentamente la scheda tecnica prima di guardare le seguenti tecniche
  • Per capire queste informazioni supplementari, è necessario aver letto il manuale tecnico
  • Padroneggiare queste tecniche richiede una formazione specifica.
  • Prima di riprodurle in autonomia, verificate con un professionista la vostra capacità di eseguire queste tecniche in modo sicuro.

Il nodo è la migliore soluzione per la legatura o il collegamento di una corda all'imbracatura.

È la soluzione comprovata, resistente su tutti gli assi di trazione ed anche in caso di caduta con ribaltamento o urti esterni. Inoltre, la probabilità di apertura accidentale di un nodo è vicina a zero se è eseguito correttamente.

Il nodo è raccomandato per tutte le situazioni che presentano un rischio di caduta e l'impossibilità di abbondanza: arrampicata, progressione in cordata, accessi difficili...

1. Rischi del collegamento su un solo moschettone

Rischio di apertura del moschettone, a causa di un'errata chiusura della leva o di un errato bloccaggio (manuale o automatico) della ghiera di bloccaggio.

Rischio di apertura del moschettone, a causa di sfregamenti sulla ghiera di bloccaggio che provocano l'apertura della leva.

Rischio di rottura del moschettone, a causa di errati posizionamenti del moschettone o sollecitazioni sulla ghiera di bloccaggio.

2. Soluzioni per ridurre i rischi nel caso di collegamento di una corda all'imbracatura con un moschettone

Si raccomanda di rispettare/abbinare le seguenti precauzioni:

Soluzioni materiali:

- Utilizzare un secondo sistema (abbondanza).

- Utilizzare un sistema di posizionamento del moschettone per ridurre i rischi di errato posizionamento.

- Utilizzare un moschettone sbloccabile esclusivamente con attrezzo per ridurre i rischi di apertura accidentale.

Indipendentemente dalla soluzione materiale, è indispensabile la vigilanza dell'utilizzatore:

- Verificare la corretta chiusura e il corretto posizionamento iniziale del moschettone al momento della sua installazione.

- Verificare il posizionamento del moschettone e il suo bloccaggio durante l'utilizzo.

- Restare in tensione sul sistema per ridurre il rischio di caduta e di movimento incontrollato del moschettone.

2.1. Soluzioni di abbondanza (utilizzo di due sistemi indipendenti)

L'abbondanza non riduce il rischio di problemi di un sistema, ma ne riduce le conseguenze (a condizione che ogni sistema sia indipendente ed efficace separatamente).

Due moschettoni con ghiera di bloccaggio paralleli e leve opposte

(vedi spiegazioni a fondo pagina)


Nessun materiale specifico.

Abbondanza a livello del moschettone.

Nessuna possibilità di posizionamento dei moschettoni.

Due corde separate ciascuna con un moschettone con ghiera di bloccaggio


Abbondanza completa.

Possibilità di posizionamento dei moschettoni.

Necessaria gestione simultanea della tensione sulle due corde.

Precauzioni d'uso

• Verificare la corretta chiusura e il corretto posizionamento iniziale del moschettone al momento della sua installazione.

• Verificare il posizionamento del moschettone e il suo bloccaggio durante l'utilizzo.

• Restare in tensione sul sistema per ridurre il rischio di caduta e di movimento incontrollato del moschettone.

2.2. Soluzioni di posizionamento del moschettone su corda

Il sistema di posizionamento del moschettone riduce i posizionamenti errati. Abbinato ad un sistema di bloccaggio tripla azione, questo riduce i rischi di apertura accidentale durante l'utilizzo (se il moschettone è stato correttamente chiuso e bloccato durante l'installazione).

Moschettone TRIACT-LOCK o BALL-LOCK con manicotto in plastica di capocorda


Collegamento rapido.

Posizionamento corretto del moschettone.

Nessuna abbondanza.

Nessuna difesa contro il rischio di errato bloccaggio durante l'installazione.

Moschettone TRIACT-LOCK o BALL-LOCK con CAPTIV e nodo stretto


Collegamento rapido.

Riutilizzabile con qualsiasi corda.

Nessuna abbondanza.

Nessuna difesa contro il rischio di errato bloccaggio durante l'installazione.

Con un nodo su grande asola, rischio di errato posizionamento su barretta CAPTIV: vedi la nota informativa della CAPTIV.

Precauzioni d'uso

• Verificare la corretta chiusura e il corretto posizionamento iniziale del moschettone al momento della sua installazione.

• Verificare il posizionamento del moschettone e il suo bloccaggio durante l'utilizzo.

• Restare in tensione sul sistema per ridurre il rischio di caduta e di movimento incontrollato del moschettone.

2.3. Soluzioni di collegamento semi permanente con connettori apribili con attrezzo

Quando è possibile, utilizzare un connettore semi permanente bloccato con attrezzo, la cui probabilità di apertura accidentale è molto bassa.

RING OPEN

(o maglia rapida)


Unica soluzione equivalente all'utilizzo del nodo.

Connettore circolare, resistenza equivalente su tutti gli assi (salvo sul bordo piegato).

Nessun punto debole come la ghiera di bloccaggio dei moschettoni.

Utilizzo meno rapido di un nodo.

Am’D PIN-LOCK con manicotto in plastica di capocorda


Si può aprire con un attrezzo generico (punta), nessuna chiave specifica.

Sensibilità agli sfregamenti molto bassa sulla ghiera di bloccaggio.

Nessuna abbondanza.

Nessuna difesa contro il rischio di errato bloccaggio durante l'installazione.

Precauzioni d'uso

• Verificare la corretta chiusura e il corretto posizionamento iniziale del moschettone al momento della sua installazione.

Precauzioni d'uso

• Verificare la corretta chiusura e il corretto posizionamento iniziale del moschettone al momento della sua installazione.

• Verificare il posizionamento del moschettone e il suo bloccaggio durante l'utilizzo.

• Restare in tensione sul sistema per ridurre il rischio di caduta e di movimento incontrollato del moschettone.

3. Allegato

Soluzione di abbondanza con due moschettoni con ghiera di bloccaggio: spiegazione del posizionamento dei moschettoni.

I moschettoni devono essere paralleli con leve opposte.

L’obiettivo è che le due aperture non siano mai nello stesso senso, anche in caso di rotazione di uno dei moschettoni durante l'utilizzo.

Corretto posizionamento iniziale dei due moschettoni:

Posizionamento in caso di movimento durante l'utilizzo.

Errato posizionamento iniziale dei due moschettoni:

Posizionamento in caso di movimento durante l'utilizzo.