Annesso 1: Petzl non raccomanda l'utilizzo di un bloccante unico per l'autoassicurazione - Petzl Other
Cerca

Annesso 1: Petzl non raccomanda l'utilizzo di un bloccante unico per l'autoassicurazione

Avviso Titolo

  • Leggi attentamente la scheda tecnica prima di guardare le seguenti tecniche
  • Per capire queste informazioni supplementari, è necessario aver letto il manuale tecnico
  • Padroneggiare queste tecniche richiede una formazione specifica.
  • Prima di riprodurle in autonomia, verificate con un professionista la vostra capacità di eseguire queste tecniche in modo sicuro.

L’utilizzo di un bloccante unico è tecnicamente fattibile, tuttavia si sono riscontrati incidenti nonostante la competenza dei praticanti.

I rischi sul campo sono reali, pertanto Petzl raccomanda l'utilizzo di un sistema comprendente un'assicurazione accessoria.

Infatti:

- Vi muovete da soli su un terreno pericoloso.

- Una manovra errata è sempre possibile.

- I bloccanti non sono specificamente progettati per l'arrampicata autoassicurata.

- Tutti i sistemi hanno un difetto, che deve essere conosciuto, perché rappresenta un rischio, anche se minore.

Esempi di possibili malfunzionamenti in caso di arrampicata in solitaria lungo una corda fissa.

La probabilità di questi malfunzionamenti è molto bassa, ma non trascurabile, e basta una volta...

ASCENSION

ASCENSION:

Possibilità di apertura accidentale del fermacorda per sfregamento sulla roccia, o di bloccaggio reso inefficace da un elemento esterno che ostacola il fermacorda (fettuccia, laccio, ramo…). Rischio di errato collegamento dell'apparecchio.

MINI TRAXION

MINI TRAXION:

La funzione bloccante può restare disattivata all'insaputa dell'arrampicatore, la verifica visiva non è sempre facile. Possibilità di bloccaggio reso inefficace da un elemento esterno che ostacola il fermacorda (fettuccia, laccio, ramo…).

BASIC

BASIC:

Possibilità di apertura accidentale del fermacorda per sfregamento sulla roccia, o di bloccaggio reso inefficace da un elemento esterno che ostacola il fermacorda (fettuccia, laccio, ramo…). Rischio di errato collegamento dell'apparecchio.

Nuovo BASIC

Nuovo BASIC:

La nuova struttura del foro di collegamento superiore non consente un buon equilibrio della corda in autoassicurazione, rischio d'interferenza del connettore con la leva di sicurezza. Questo apparecchio non è adatto per l'autoassicurazione.

MICROCENDER

MICROCENDER:

Possibilità di bloccaggio reso inefficace da un elemento esterno che ostacola la camma (fettuccia, laccio, ramo…), o in caso di corda sporca, bagnata o gelata. Utilizzo non facile.

RESCUCENDER :

Possibilità di bloccaggio reso inefficace da un elemento esterno che ostacola la camma (fettuccia, laccio, ramo…), o in caso di corda sporca, bagnata o gelata. Assenza di bloccaggio se l'utilizzatore afferra l'apparecchio durante la caduta.

SHUNT

SHUNT:

Pericolo elevato negli strapiombi dove l'appoggio dell'apparecchio sul corpo può impedire il bloccaggio. Assenza di bloccaggio se l'utilizzatore afferra l'apparecchio durante la caduta.

MICRO TRAXION

MICRO TRAXION:

Possibilità di bloccaggio reso inefficace da un elemento esterno che ostacola il fermacorda (fettuccia, laccio, ramo…).

TIBLOC

TIBLOC:

Per un corretto funzionamento i denti del TIBLOC devono essere premuti manualmente sulla corda, manovra impossibile quando si arrampica e pericolosa durante la caduta. Il TIBLOC non è adatto per l'autoassicurazione.