Calata con dispositivo sull’ancoraggio da 150 a 250 kg con I’D S e I’D EVAC - Petzl Other null
Cerca

Calata con dispositivo sull’ancoraggio da 150 a 250 kg con I’D S e I’D EVAC

Quando il carico supera i 150 kg, il controllo della calata diventa molto complicato. Si raccomanda di utilizzare tecniche di miglioramento dell’azione frenante.

Avviso Titolo

  • Leggere attentamente le istruzioni tecniche dei prodotti utilizzati in questo consiglio prima di consultarlo. Dovete aver compreso le informazioni dell’istruzione tecnica per poter capire queste ulteriori informazioni.
  • La padronanza di queste tecniche richiede una formazione ed un addestramento specifico. Verificate con un professionista la vostra capacità di rifare la manovra, da soli, in piena sicurezza, prima di riprodurla autonomamente.
  • Forniamo esempi di tecniche relative alla vostra attività. Ne possono esistere altre che non vengono qui descritte.

Riepilogo dei fattori di difficoltà in una calata:

  • Aumento del carico.
  • Stato di usura dell’I’D utilizzato.
  • Diametro e stato della corda utilizzata (una corda nuova tende a scorrere di più).
  • Velocità di calata elevata.
  • Attriti nel sistema: se la traiettoria di corda passa per dei punti di rinvio, c’è maggiore azione frenante di quando la massa è direttamente sospesa.

Tecniche di miglioramento dell’azione frenante:

  • Utilizzo di una corda di diametro superiore a 10,5 mm.
  • Mezzo barcaiolo su un moschettone di rinvio sull’ancoraggio.
  • Utilizzo da parte di due operatori (esclusivamente su I’D prima del 2019)

Nelle situazioni più critiche, è necessario utilizzare insieme queste tre tecniche.

Per una massa fino a 250 kg nel vuoto senza punto di rinvio:

Miglioramento dell’azione frenante per una massa fino a 250 kg nel vuoto senza punto di rinvio 1/2.
Miglioramento dell’azione frenante per una massa fino a 250 kg nel vuoto senza punto di rinvio 1/2.
Miglioramento dell’azione frenante per una massa fino a 250 kg nel vuoto senza punto di rinvio 2/2.
Miglioramento dell’azione frenante per una massa fino a 250 kg nel vuoto senza punto di rinvio 2/2.

Per una massa fino a 250 kg sotto punto di rinvio:

Miglioramento dell’azione frenante per una massa fino a 250 kg sotto punto di rinvio.

Un punto di rinvio può aggiungere frizione nel sistema, contribuendo al controllo della calata.

La calata di un carico superiore a 150 kg deve cominciare con tutte le tecniche di miglioramento dell’azione frenante. Durante la calata, se l’azione frenante risulta eccessiva (carico leggero, frizione su un punto di rinvio, corda rigonfia o sporca che scorre male...), l’operatore può decidere di rimuovere il mezzo barcaiolo, passando sempre la corda nel moschettone di rinvio sull’ancoraggio.

Attenzione in questo caso, al minimo segno di accelerazione incontrollata, si raccomanda di arrestare la calata per rifare il mezzo barcaiolo.