Progressione in arrampicata artificiale - Petzl Schweiz
Cerca

Progressione in arrampicata artificiale

In arrampicata artificiale, il climber sistema degli ancoraggi che gli permetteranno di avanzare in un tiro. Riprendiamo qui le fasi chiave della progressione di un arrampicatore in progressione artificiale su un tetto.

Avviso Titolo

  • Leggi attentamente la scheda tecnica prima di guardare le seguenti tecniche
  • Per capire queste informazioni supplementari, è necessario aver letto il manuale tecnico
  • Padroneggiare queste tecniche richiede una formazione specifica.
  • Prima di riprodurle in autonomia, verificate con un professionista la vostra capacità di eseguire queste tecniche in modo sicuro.

1. Installazione dell'ancoraggio

Cercare innanzitutto una zona di roccia in cui piantare l'ancoraggio e scegliere il tipo di ancoraggio più adatto alla roccia (blocchetto da incastro con camma, chiodo, cliffhanger, spit…). Va sottolineato che alcuni ancoraggi sono soltanto ancoraggi di progressione (nessuna resistenza alla caduta) e altri sono anche punti di assicurazione (resistenti a una potenziale caduta).

Per quanto riguarda l'installazione di chiodi, consultare il nostro suggerimento Chiodi.



2. Test dell'ancoraggio

Una volta installato l'ancoraggio B, agganciarci per esempio un rinvio, in cui avrete collegato il capo libero della longe. In questo modo, se l'ancoraggio B dovesse cedere, sarebbe sempre all'estremità della vostra longe. Al posto del rinvio, è possibile anche agganciare all'ancoraggio un cordino o una fettuccia sottile collegata con un semplice moschettone.

Agganciare la staffa all'ancoraggio (non collegarsi nel moschettone della longe per evitare le interferenze con il bloccante della longe).

Effettuare un test di resistenza dell'ancoraggio, evitando di guardare nella sua direzione in quel momento.

Progressione in arrampicata artificiale

3. Trasferimento di peso

Tendere il capo della longe collegato all'ancoraggio B.

Progressione in arrampicata artificiale

Dare corda nel capo di longe collegato all'ancoraggio A. Per dare corda, alleggerite il vostro peso appoggiandovi sulla staffa.

Progressione in arrampicata artificiale

4. Risalita sull'ancoraggio

Sganciare il capo di longe dall'ancoraggio A, continuare quindi ad accorciare il capo di longe collegato all'ancoraggio B risalendo sulla staffa.

Progressione in arrampicata artificiale
Progressione in arrampicata artificiale

Agganciare la corda nell'ancoraggio B.

Il moschettonaggio dell'ancoraggio non deve esser fatto troppo presto, per ridurre l'altezza di caduta se l'ancoraggio dovesse cedere.

Siete ora pronti a installare l'ancoraggio successivo e ripetere tutte le fasi necessarie.