Petzl Italia ha organizzato Petzl Asap Discovery Tour 2014, un evento itinerante attraverso i principali centri di formazione lavoro. Gli operatori su corda appassionati potranno provare e valutare sul campo le caratteristiche tecniche dei nuovi sistemi anticaduta di tipo guidato su corda 2014. Alla manifestazione saranno presenti i nostri tecnici commerciali, a disposizione per ogni chiarimento e per dimostrare le corrette tecniche di assicurazione attraverso i dispositivi Petzl. Vi aspettiamo numerosi!

Petzl ASAP Discovery tour 2014

 

  • ASAP, ASAP LOCK E  ASAP'SORBER

Due nuovi sistemi anticaduta di tipo guidato su corda, con funzione di bloccaggio, e cordini con assorbitore di energia dedicati. Una gamma di prodotti per tutti i lavori in quota.

© LafoucheGli operatori della verticalità, impegnati nelle loro mansioni lavorative, devono poter contare su sistemi di assicurazione assolutamente efficienti. Gli incidenti, se si dispone di un'attrezzatura adeguata, sono infatti tutt'altro che inevitabili, e il livello di rischio può scendere a livelli minimi. Anche i lavori in quota, perciò, possono essere affrontati con la dovuta sicurezza.

Petzl Professional ha da poco introdotto sul mercato la nuova gamma ASAP, composta da anticaduta di tipo guidato su corda, che dispone di due prodotti: il modello ASAP, per la protezione in caso di caduta, e l'Asap Lock, per gli accessi difficili. Entrambi i dispostivi, davvero efficaci e molto facili da usare, sono progettati per offrire una protezione permanente contro le cadute.

In caso di brusco movimento dovuto a una caduta, a un possibile scivolamento o a una discesa non controllata, l'anticaduta  infatti si blocca sulla corda, per arrestare il lavoratore e metterlo in sicurezza. Il cuore del sistema risiede in un principio di funzionamento unico: a velocità moderata, il dispositivo si sposta liberamente nei due sensi; è però sufficiente un movimento rapido verso il basso per accelerare la rotazione della ruota dentata bloccante: a quel punto la forza centrifuga aziona delle masse di equilibratura e blocca la rotazione della ruota dentata.

Il principio di bloccaggio, basato sulla velocità di rotazione della ruota dentata, è estremamente funzionale in tutte le configurazioni riscontrabili nel lavoro in quota a rischio di caduta: spostamenti verso l'alto o verso il basso, su corda verticale o inclinata. Ma c'è di più. In caso di caduta, un riflesso istintivo potrebbe indurre l'utilizzatore ad afferrare il dispositivo con le mani. Nessun problema: Asap e Asap Lock assicurano la protezione del lavoratore anche in una situazione del genere.

Facili da usare, gli anticaduta Asap seguono l'utilizzatore in ogni suo spostamento, senza che sia necessario alcun intervento manuale da parte di chi li impiega. In parole povere, il lavoratore assicurato mediante la corda ha sempre le mani libere, e può concentrarsi completamente sul compito che deve eseguire. L'installazione del congegno può essere effettuato in ogni punto della corda, facendo semplicemente rientrare la rotella bloccante.
 

  • E non va dimenticato il cordino

ASAP'SORBER
Ai sistemi anticaduta, Petzl abbina il cordino assorbitore di energia ASAP'SORBER. L'accorgimento consente all'utilizzatore di allontanare la corda dalla propria zona di lavoro. In tal modo, quest'ultima risulta protetta da possibili danni e da eventuali pericoli (basti pensare alla presenza di attrezzi taglienti o al schizzi di metalli in fusione sul luogo di lavoro). L'ASAP'SORBER è disponibile in due diverse lunghezze (20 e 40 cm), per poter scegliere il miglior compromesso tra l'allungamento della corda e la riduzione dell'altezza di caduta.
 

  • Un modello specifico a seconda del tipo di lavoro


© Lafouche© Lafouche

 

 

 

 

 

 

 

Quale congegno scegliere, tra le due proposte di Petzl Professional? Il modello ASAP è consigliabile per la protezione dei lavoratori in quota: carpentieri, specialisti in coperture, operatori su tralicci, ecc. Il modello ASAP LOCK, che può essere collegato direttamente all'imbracatura, è destinato, oltre agli stessi utilizzi dell'ASAP, agli accessi difficili ed è in grado di garantire due importanti funzionalità aggiuntive. Integra innanzitutto il sistema di bloccaggio e riduce l'altezza della caduta, arrestando il dispositivo sulla corda. In secondo luogo, in caso di vento forte, evita alla corda di essere tirata verso l'alto. ASAP LOCK risulta estremamente funzionale anche per ottimizzare il passaggio dei frazionamenti della corda di sicurezza. Il suo sistema di collegamento ne fa un congegno davvero imperdibile e semplifica l'installazione e lo smontaggio della corda nel dispositivo.

Il modello ASAP pesa in tutto 370 g (295 g per il congegno vero e proprio e 75 g per il moschettone OK TRIACT-LOCK) e ha ottenuto le certificazioni CE EN 353-2, CE EN 12841 type A.
Il modello ASAP LOCK, anticaduta ti tipo guidato con funzione di bloccaggio, pesa 425 g e dispone di certificazioni CE EN 353-2, CE EN 12841 type A.
Il cordino assorbitore di energia, per ASAP e ASAP LOCK pesa 75 g nella lunghezza 20 cm, e 105 g nella lunghezza 105 cm; è inoltre certificato CE EN 355.
 

  • Per maggiori informazioni

Guarda la pagina dedicata alla gamma ASAP >>

 

 

Photos © Lafouche