Il Raid Rescue è stato creato nel 2011 come una diversa tipologia di evento per il salvataggio e il soccorso in Sud America. Molto più che una semplice manifestazione, permette di condividere le competenze, le strategie collettive e l’esperienza d'intervento e soccorso in ambienti di accesso difficile. Organizzata da "Dotalturas Equipos e Implementos Cia Ltda", distributore ufficiale di Petzl in Ecuador, la terza edizione si è svolta nella città di Baños de Agua Santa.

Il progresso attraverso le condivisione delle esperienze

Raid Rescue 3

L'obiettivo di RAID RESCUE è quello di contribuire al miglioramento delle capacità tecniche, organizzative, e d’intervento dei gruppi di soccorso che partecipano, la condivisione di esperienze e la conoscenza di tecniche di salvataggio è parte integrante della manifestazione. Gli esercizi svolti durante RAID RESCUE permettono ad ogni squadra di risolvere i problemi incontrati sul campo e servono a stimolare lo spirito e il lavoro di squadra, e soprattutto una comunicazione efficace.

Un concorso scolastico

L'aspetto competitivo serve come stimolo per gli esercizi tecnici della manifestazione, sia risolti individualmente che in gruppo. Ogni squadra ha sei membri, e in alcuni casi un membro del team gioca il ruolo della vittima. Utilizzando attrezzature minime, le squadre devono completare ogni esercizio entro un limite di tempo prestabilito. I giudici valutano le diverse tecniche utilizzate, con particolare attenzione alla gestione della vittima. Trattamento e cura vengono valutati separatamente da professionisti del soccorso che hanno competenze in medicina d'urgenza.

Raid Rescue 3 Raid Rescue 3
Raid Rescue 3 Raid Rescue 3
In ogni esercizio i partecipanti hanno dovuto mettere in pratica tecniche di canyoning, discesa in corda doppia e rafting, puntando sempre sul recupero e sul salvataggio della vittima.

 

 
Un evento ben organizzato

Raid Rescue 3

Quest'anno la terza edizione ha avuto luogo nella splendido territorio della città di "Baños de Agua Santa." Cinque squadre hanno partecipato all'edizione: due di militari, due di vigili del fuoco, ed una della polizia nazionale.

I dettagli di ogni esercizio sono stati forniti cinque giorni prima dell'inizio della competizione per permettere alle squadre di prepararsi meglio.

 
L'evento è organizzato da "Dotalturas Equipos e Implementos Cia Ltda", distributore ufficiale di Petzl in Ecuador. Roberto Gutierrez, rappresentante di Petzl dal 2006, ha fondato l'evento e studia gli esercizi tecnici per la competizione.
 
La preparazione per l'evento si svolge con quattro mesi d'anticipo, e comporta un notevole contingente logistico, le ispezioni in loco, il contatto con le organizzazioni della zona, così come la pianificazione e il coordinamento con le associazioni che forniscono volontari e che assicurano che questa bella iniziativa si svolga senza intoppi.
 
L'evento ad alto impatto si svolge nell'arco di due giorni in ambiente misto, sia urbano che naturale. Questa volta le esercitazioni di soccorso si sono svolte in un canyon, su teleferiche, nei fiumi, in una diga idroelettrica, e in altri siti naturali della zona.
 
Raid Rescue 3
Raid Rescue 3
 

Ottanta volontari hanno contribuito al successo dell'evento. Più di diecimila dollari in attrezzature di soccorso Petzl sono state assegnate sia a vincitori che ai partner dell’evento.

 

Per maggiori informazioni