Tough Enough, tradotto significa "Sufficientemente  Difficile"...
Tough Enough è il nome di una grande via estrema lunga 400 metri nel cuore della valle di Tsaranoro in Madagascar.
Nel giugno 2008 Arnaud Petit, Stéphanie Bodet, Sylvain Millet et Laurent Triay partono con un solo obiettivo nella testa: liberare le 10 lunghezze di ottavo grado di questa  bigwall africana.
 
 

Arnaud Petit climbing
Arnaud Petit sulle ultime lunghezze della via - Foto L.Triay

 
I quattro scalatori sanno che li aspetta un'arrampicata difficile su muri verticali di granito ed una buona dose di impegno è fondamentale per venire a capo di questi 380 metri tra con difficoltà tra il 7c e l'8b+.
Tough Enough rappresenta una delle più grandi sfide d'arrampicata della nostra epoca. Dopo un mese di sforzi la squadra riesce risolvere tutte le lunghezze aprendo le porte ad un possibile concatenamento per le nuove generazioni.
 

Stef Bodet climbing
Stéphanie Bodet sale sul granito tra micro tacche e appoggi instabili - Foto L.Triay


Trailer del DVD
TOUGH ENOUGH

Il film è acquistabile in formato  DVD sul sito di Laurent Triay - Worklessclimbmore Productions
 

 

 

Laurent Triay accompagna l'equipe e filma il loro viaggio. Le riprese tracciano la storia di questa bella avventura e mostrano la vita degli abitanti del Madagascar e la magia dei suoi paesaggi.
 

 

Madagascar
 

 
 

Madagascar
Photos L.Triay
 

TOUGH ENOUGH -  8c / 380mKARAMBONY (Madagascar)

  • Primi chiodatori: Daniel Gebel - Ari Steinel (2005)
  • Riattrezzatura per la scalata in libera: Francois Legrand - Evrard Wendenbaum (2007)
  • Nuova lunghezza (N°8): Laurent Triay  (2009)
     

 Topo