______________________________________________________________________________________________________________

ATTENZIONE:
A causa delle avverse condizioni meteo previste per i prossimi giorni e del persistente rischio di valanghe, il Direttivo della Sellaronda Skimarathon, ritenendo di dover garantire, in primis, la sicurezza dei concorrenti e di tutti i volontari sul percorso, ha deciso di posticipare a venerdì 14 marzo, l'edizione della Sellaronda Skimarathon.
______________________________________________________________________________________________________________

Una lunga cavalcata in notturna tra le Dolomiti, nelle valli ladine di Fassa, Gardena, Badia e Livinallongo. Lo skialp più bello e più impegnativo. Una gara famosa e importante, a cui si partecipa a coppie.

© Sellaronda

I dettagli della gara

All'edizione 2014 (la diciannovesima) della Sellaronda Skimarathon, che quest'anno si disputerà il 21 febbraio, si sono iscritte 500 squadre suddivise in due categorie: maschile e femminile (sono ammesse anche coppie miste, che vengono però registrare come maschili). Percorso ad anello. Partenza e arrivo da Canazei (1450 m) in Val di Fassa, salita a Passo Sella (2180 m), discesa a Selva Valgardena (1563 m), risalita a Passo Gardena (2121 m), nuova discesa su Corvara in Badia (1568 m). Poi si sale al Bec de Roces (2073 m), nei pressi di Passo Campolongo,si divalla su Arabba (1605 m), si riprende a salire fino a Passo Pordoi (2239 m) e infine ci si tuffa su Canazei. Per gli appassionati di classifiche: 42 chilometri di sviluppo e 2700 metri di dislivello sia in salita sia in discesa.

I concorrenti che prendono parte alla maratona utilizzano sci (lunghezza minima 160 cm per gli uomini e 150 cm per le donne) da skialp con attacchi di sicurezza anteriori e posteriori, scarponi da skialp, pelli di foca, casco, lampada frontale, telo termico e zaino da 20 litri. In più devono portare con sé il cellulare e tenerlo acceso per tutta la durata della gara.

© Sellaronda© Sellaronda

Il tempo massimo complessivo consentito per il completamento della maratona è fissato in 6.15 ore, con diversi sbarramenti lungo il percorso (Selva: 1.30 ore; Corvara: 2.55 ore; Arabba: 4.25 ore; Pont de Vauz/Fodom: 5.00 ore). L'organizzazione si occuperà di portare al traguardo i concorrenti esclusi dalla gara lungo il tracciato.
I tempi record della Sellaronda Skimarathon sono della coppia Guido Giacomelli - Hansjörg Lunger (3h 15'07'') nell'edizione 2008 (nella categoria maschile), e del team Francesca Martinelli - Mireia Mirò nell'edizione del 2013 (3h53'59'')

Nel 2013 la maratona di skialp è stata vinta da Denis Brunod e Tadei Pivk, con un tempo più che ottimo, 3h18'37'', al termine una gara condotta sempre in testa. "Vincere il Sellaronda per me è stato incredibile" ha raccontato Tadei dopo aver tagliato il traguardo con Denis, "è la gara invernale più bella che io abbia mai vinto".

Per l'edizione 2014 la partenza a Canazei è fissata alle ore 18 per la prima e la seconda linea; alle 18.05 per la terza linea. I primi concorrenti sono attesi intorno alle 21.10 nella piazza centrale di Canazei. Gli organizzatori si aspettano una skimarathon di altissimo livello. Ma sarà il pubblico, come sempre, a decretare il successo della manifestazione.

© Sellaronda

Per maggiori informazioni

 

 
Le frontali consigliate da Petzl per lo sci alpinismo