I Natural Games si sono svolti in Francia dal 27 al 30 giugno 2013 a Millau. Capitale degli sport outdoor, la città si è organizzata per offrire un evento internazionale in un ambiente conviviale e caloroso che unisce musica e diversi tipi di sport, come mountain bike, arrampicata, slackline, kayak e parapendio. Hanno partecipato all’evento i migliori sportivi a livello internazionale.

 

Petzl : il team ai blocchi! 

Natural Games crédit Lafouche
Klemen Becan nella finale boulder

Al ritorno dal RocTrip, il team Petzl è arrivato ben allenato all’apertura dei blocchi. Dave Graham, Philippe Ribière, Melissa Le Nevé, Nina Caprez, Alizée Dufraisse, Mumin Karabas, Gérôme Pouvreau, Loïc Gaidioz, Jorg Verhoven, Florence Pinet, Daniel Dulac, Klemen Becan.. Un momento ricco di scambio e convivialità per tutta la squadra.

 

Dave Graham, padrino dei Natural Games..

Natural Games 2013 © Lafouche
Le qualifiche boulder

Natural Games 2013 crédit Fred Labreveux
Dimitry Sharafutdinov, attuale leader mondiale

 

Padrino del Natural Games, Dave vuole dare una nuova dimensione alla finale boulder, in un'ottica "deep water". Questo concetto innovativo posizionerebbe i blocchi sopra il fiume Tarn combinando "spirito di arrampicata" e spettacolo. Mumin Karabas (Turkish Kebab Power), un membro della squadra, rimane fedele ai Natural Games. Ha partecipato a questo concorso fin dalla sua nascita. Due dei tre qualificati tra i sette finalisti francesi sono Gérôme Pouvreau e Loic Gaidioz.
 

Mélissa Le Nevé e Nina Caprez sul podio

Natural Games 2013 crédit Lafouche

Tra le donne, Mélissa Le Nevé ha abbagliato il pubblico arrivando prima sul podio, davanti alla sua amica Nina Caprez. Anche loro di ritorno dal RocTrip, hanno offerto uno spettacolo eccezionale dal primo fino all’ultimo blocco, il tutto davanti a 20.000 spettatori. Il team Petzl non si è accontentato dei soli blocchi di resina, soprattutto a Millau dove la roccia è a portata di mano. Tuttavia gli atleti hanno apprezzato i blocchi originali e l'atmosfera piacevole. Nina aggiunge che “le qualifiche erano davvero interessanti con circa 25 blocchi accessibili sui 36 proposti. Ogni climber iscritto all’open aveva la possibilità di distinguersi.”

 

Natural Games 2013 © Lafouche

 Melissa Le Nevé (qui sopra) e Nina Caprez (a destra) nella finale

 

Discipline spettacolari ed aeree

In questi quattro giorni i canoisti hanno regalato delle performance eccezionali. Nonostante la gara di kayak freestyle fosse una competizione del campionato francese, i concorrenti avevano poca pressione ed il supporto del pubblico si è fatto sentire. Un'atmosfera davvero buona in acqua! Il kayak freestyle è "molto spettacolare ed aereo, ed è questo ciò che attrae molti spettatori", racconta un canoista Mathieu Dumoulin, leader europeo, ha fatto il record europeo in termini di punti. 

Natural Games 2013 © Lafouche
Canoista impegnato nell'onda

Natural Games 2013 © Lafouche
Anthony Rocci in Superman

 

I Natural Games: uno stato d'animo, un'atmosfera unica

Anche nelle altre discipline sono emersi dalle competizioni gioia e buon umore. Gli atleti hanno offerto una dimostrazione di tecnica mozzafiato in ogni sport (parapendio, mountain bike, slackline). Unire diversi sport nello stesso evento, permette agli appassionati di incontrarsi e condividere lo spirito e le diverse esperienze. Attraverso le attività organizzate a Millau, queste discipline sono state mostrate sia ai giovani che ai meno giovani.

Al di là della competizione, gli atleti sono d'accordo che i Natural Games simboleggino lo stato d'animo di scambio e di condivisione nella pratica dell’outdoor.


Un pubblico in delirio

Natural Games 2013 - Concert des As de Pique © Lafouche

Le finali hanno creato una vera infatuazione per la competizione da parte degli spettatori. Quelle del boulder e della slackline erano particolarmente rappresentative: ognuno ha incoraggiato gli atleti ad eccellere.

Tuttavia, l'organizzazione dei Natural Games presenta le sue scuse a climber e spettatori. Il podio della finale del boulder non poteva essere presentato prima del concerto di Nneka, questo per ragioni indipendenti dalla loro volontà.


  Concerto di Nneka davanti a più di 20.000 spettatori

 

Ogni anno, i Natural Games si orientano anche verso la musica e propongono stili musicali in linea con il mondo delle discipline sportive. L'atmosfera del festival ha raggiunto l’apice nella prima serata, con la folla in delirio per Wax Tailor, seguito nelle due serate successive dalla band Nasser Group e dalla cantante Nneka. 

 

 Per maggiori informazioni

  • Record di highline : video

 

  • Guarda i video su e-adrenaline:

Contest Dirt
Trickline
- Report generale

 

 

 

 

 

 

 

commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <hr> <br> <img> <object> <embed> <h1> <h2> <h3> <h4> <h5> <h6> <p> <span> <b> <i> <u>

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.