© Max Berger © Max Berger

Caschi

Il casco costituisce una parte essenziale dell’equipaggiamento di sicurezza per numerose attività verticali. Protegge la testa contro la caduta di oggetti e in caso di urto - per esempio, se la testa dell’arrampicatore urta la roccia durante una caduta.

Un casco può essere fabbricato in diversi modi, ognuno con i suoi vantaggi e i suoi inconvenienti. I caschi in polistirene espanso (METEOR III) sono ultraleggeri, ma conservano il segno dei colpi. La calotta solida in policarbonato dell’ECRIN ROC offre la massima robustezza, ma implica una costruzione più pesante. Un casco può, infine, essere costruito tramite una combinazione di queste tecnologie e di questi materiali. La calotta leggera in ABS e il guscio interno in schiuma espansa dell’ELIOS e dell’ALTIOS offrono il miglior compromesso tra robustezza e leggerezza.

I nostri attuali caschi sono il risultato di oltre 30 anni di sviluppo e innovazione. Prima di tutto, i nostri caschi offrono una protezione essenziale durante qualsiasi attività in quota e soddisfano le norme di sicurezza EN e UIAA. Il comfort è garantito grazie alla massima ventilazione, come pure dai sistemi di regolazione semplici e rapidi, casco in testa e spesso con una sola mano. Le fibbie discrete poste sui lati e non sotto il mento, le fettucce morbide e confortevoli e i ganci per lampada frontale sono solo alcuni indicatori del senso dell’innovazione e del design di Petzl.