Chironico Night Session 2010 - 11 settembre

+ Raduno notturno di bouldering

In programma per sabato 11 settembre la Night Session di bouldering con le lampade frontali Petzl.
L'evento, ormai giunto alla terza edizione, si svolgerà sui massi di Chironico. Per rivivere l'atmosfera della scalata notturna riportiamo qui di seguito una sintesi dell'edizione 2009.

<< Sabato 3 ottobre 2009. Cartolina da Chironico. Si e' svolta durante una perfetta serata autunnale di luna piena la seconda edizione della Night Session, raduno internazionale di boulder in notturna ideato da Luca di Biase, che ha portato nei meravigliosi boschi di castagni del paese del Canton Ticino piu' di 200 appassionati di blocchi. In circa 180 hanno partecipato alla gara accendendo il bosco di centinaia di pile frontali una volta che, tramontato l'ultimo sole e scomparso l'ultimo chiarore naturale, la notte ha coperto tutto con l'atteso buio. Si', perche' per fare un'esperienza come quella di una Night Session di blocchi, non si puo' che partecipare a questo evento, non si puo' che unirsi, spalla a spalla con chi non si conosce, per andare alla ricerca del blocco da affrontare; non si puo' che contare, oltre che sulla propria forza, sulla complicita' dei compagni di giro. Piu' che in altre situazioni, e' in una gara come questa che emerge, forte come non mai, l'unione di contrasti apparenti come competizione e solidarieta', rivalita' e aiuto, buio e luce. Voglia di vincere e consapevolezza di non poterlo fare se non spalleggiati da tanti occhi che seguono attenti i passaggi e illuminano la via. I blocchi da superare sono bellissimi per varieta', posizione e contesto, e comprendono passaggi dal 5a al 7b+ con situazioni che prevedono veri e propri ''gesti di bravura'' spettacolari, di quelli che fanno scaturire spontaneo l'applauso per l'impavido che provando un lancio complicato chiude il blocco a vista. La gara, la cui fine era prevista per le 22.30, strappa gli ultimi appassionati dai boschi piu' di un'ora dopo, a dimostrare che, se ben equipaggiati, il buio non e' che una cornice insolita ma molto piacevole per un'attivita' che di solito si pratica in piena luce. Di questo si deve rendere merito anche alle super lampade ULTRA che Petzl, sponsor dell'evento, ha messo a disposizione dei partecipanti. Illuminano come il faro di un'auto ma sono solo poco piu' pesanti delle tradizionali frontali. Atterraggi ''morbidi'', invece, grazie ai nuovi crash pad sponsorizzati da BEAL. Dopo la gara, durante il ritrovo nel campo sportivo e mentre il team di Luca si adopera per comporre la classifica e decretare cosi' il King and Queen of the Night, ci si intrattiene con musica, grigliata, birra, torte e, ancora, giochi di forza e di equilibrio. Non c'e' che dire, senza dubbio una bellissima festa che, per una notte, ha appassionato e riunito tanti giovani amanti dei blocchi in cerca, oltre che del momento per una prestazione personale,  della possibilita' di vivere l'arrampicata in modo corale. Voce tra le voce, Luce tra le luci. Good Night and Good Luck (sic) Night Session.  Al prossimo anno! >> (fonte: Bshopzone.com ) 

Per saperne di più visita il sito www.nightsession.org

Rispondi

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <hr> <br> <img> <object> <embed> <h1> <h2> <h3> <h4> <h5> <h6> <p> <span> <b> <i> <u>

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.