Technical rescue © Dave Willis Technical rescue © Dave Willis

Soccorso tecnico

Le squadre di soccorso tecnico intervengono quando la situazione è particolarmente difficile o pericolosa. Quindi formate e addestrate in maniera intensiva, operano su qualsiasi terreno. Questi specialisti padroneggiano perfettamente tutte le tecniche di progressione e d’assicurazione su corda, incluse le più complesse: evacuazione dal basso, dall’alto, tramite teleferica, ecc.

Evacuazione verso il basso
Più semplice da attuare, questo sistema di evacuazione viene privilegiato qualora sia possibile. L’evacuazione di persone verso il basso si effettua
tramite gravità secondo diverse tecniche scelte in base alle particolarità del terreno.

Evacuazione verso l'alto
L’evacuazione verso l’alto necessita dell’attuazione di tecniche a volte particolarmente complesse: recupero con verricello meccanico, creazione di un sistema di paranchi con carrucole leggere, tecniche di bilanciere, ecc. L’evacuazione verso l’alto è un’operazione collettiva che richiede una perfetta
coordinazione di tutti coloro che intervengono.

Evacuazione mediante teleferica
Quando l’evacuazione dell’infortunato è difficile (siti urbani, siti industriali, spazi confinati, canyon, ecc.), o impossibile per la presenza di un ostacolo,
l’evacuazione viene effettuata mediante una teleferica. Questo sistema complesso può essere utilizzato soltanto da unità di soccorso appositamente
addestrate per garantire il miglior utilizzo del dispositivo e la scelta della tecnica da impiegare (teleferiche semplici raddoppiate con corda
portante e corda d’assicurazione, sistema teleferico, teleferiche speciali per spostare l’infortunato in qualsiasi direzione e adattarsi al terreno, ecc.).