REACTIVE LIGHTING: vantaggi

logo reactive lighting

I vantaggi della tecnologia d'illuminazione autoadattabile REACTIVE LIGHTING


La tecnologia REACTIVE LIGHTING rivoluziona l'illuminazione a mani libere. Con il suo sensore di luminosità, consente di adattare immediatamente ed automaticamente la forma del fascio luminoso e la potenza d'illuminazione, in base alle esigenze. L’utilizzatore beneficia di un'illuminazione adeguata e confortevole, mantenendo le mani libere il più possibile. Questa modalità d'illuminazione autoadattabile permette anche di aumentare l'autonomia della lampada, grazie all'utilizzo ottimizzato della batteria ricaricabile.
 

Un'illuminazione adeguata e confortevole

La forma del fascio luminoso e la potenza della lampada si adattano immediatamente alle esigenze (illuminazione di prossimità, per spostarsi o vedere lontano) regalando un grande comfort visivo estremamente efficace.

Minimo intervento manuale

La lampada gestisce automaticamente gli adattamenti funzionali (forma del fascio luminoso e potenza d'illuminazione) permettendo di godersi al massimo la propria attività, senza preoccuparsi dell'illuminazione.

Maggiore autonomia

La tecnologia REACTIVE LIGHTING favorisce l’aumento della durata d'illuminazione, grazie all'utilizzo ottimale della batteria ricaricabile. L’illuminazione si adatta alle necessità evitando le dispersioni energetiche e l'uso, a volte superfluo, di un'illuminazione potente.

 

photo trail running reactive lighting
Reactive lighting and constant lighting graphic

L’illuminazione si adatta immediatamente e automaticamente in base alle esigenze (potenza e forma del fascio luminoso). La modalità d’illuminazione autoadattabile permette di aumentare l’autonomia della lampada, grazie all’utilizzo ottimizzato della batteria ricaricabile. L’autonomia media, prevista per la lampada, è calcolata a partire da test sul campo.

* Esempio di curva d’illuminazione autoadattabile. Questa varia in base all’utilizzo della lampada.

L’illuminazione si mantiene ad una potenza costante, generalmente elevata, per un certo periodo di tempo, corrispondente all’autonomia prevista per la lampada, quindi decresce sensibilmente alla fine di questo periodo. Questa modalità d’illuminazione è adatta per il trail, per esempio, dove è fondamentale una potenza piena.

photo reactive lighting mountaineering