NOMIC U21 2.
NOMIC U21 2

GRIPREST.
GRIPREST

ERGO U22.
ERGO U22

This information in: English. Français. Italian. PDF : German. Spanish.

Siamo venuti a conoscenza che in alcuni casi, il sistema di regolazione del GRIPREST (pezzo di regolazione destinato all'appoggio della mano in fondo all'impugnatura) delle piccozze NOMIC 2010 (U21 2) e ERGO (U22) può improvvisamente perdere la regolazione. In alcuni casi succede che il GRIPREST non riesca a rimanere fisso nella posizione della misura selezionata.

Questo riguarda le piccozze NOMIC e ERGO, il cui numero di serie è compreso tra 10208 e 10329 ed anche tutti gli appoggi GRIPREST accessori (U21 GR2). Questa informazione non riguarda in alcun caso tutte le nuove e vecchie versioni delle piccozze QUARK, tutte le vecchie versioni delle NOMIC e delle QUARK ERGO.

In seguito al confronto con gli utilizzatori e ad approfonditi test di laboratorio, abbiamo potuto stabilire che durante urti ripetuti o un forte appoggio, il GRIPREST può improvvisamente perdere la regolazione. I denti di regolazione alla base dell'impugnatura della piccozza che servono alla regolazione dell'appoggio GRIPREST si possono quindi danneggiare (vedi foto). Una volta provocato il danno, gli utilizzatori possono trovarsi nell'impossibilità di fissare l'appoggio GRIPREST nella posizione della misura selezionata (la regolazione in posizione S, M, o L non tiene).

 

Denti di regolazione del GRIPREST non danneggiati.
Denti di regolazione del GRIPREST non danneggiati

Denti di regolazione del GRIPREST danneggiati.
Denti di regolazione del GRIPREST danneggiati

La sicurezza non è messa in dubbio in quanto il problema riguarda la stabilità del sistema di regolazione dell'appoggio GRIPREST. Questo danno è ovviamente coperto dalla garanzia Petzl.

Petzl ha sviluppato una soluzione per il consolidamento del GRIPREST che lo fissa in maniera permanente nella posizione della misura scelta. Questa riparazione sarà gestita in primo luogo dalle nostre squadre per limitare al massimo l'interruzione della stagione d'arrampicata. Poiché questa soluzione elimina la possibilità di regolare l’appoggio GRIPREST, vi proponiamo la sostituzione delle vostre piccozze con le versioni successive di NOMIC o ERGO quando saranno disponibili.
 


Procedura di garanzia

Tutti i possessori di piccozze NOMIC o ERGO danneggiate (o in caso di dubbio) sono invitati a contattare il distributore Petzl o a riportare le piccozze nel negozio in cui sono state acquistate per maggiori informazioni sulla procedura di garanzia o per avere una previsione dei tempi di riparazione del prodotto.

Vogliamo ringraziare gli utilizzatori che ci hanno avvertito del problema. 

Ci scusiamo per qualsiasi inconveniente eventualmente causato.
Paul Petzl (Presidente), Romain Lécot (Direttore Generale) e tutto il team Petzl

 

Informazione supplementare per il corretto utilizzo del GRIPREST

In seguito alle analisi effettuate sul GRIPREST, abbiamo constatato che alcune persone potevano aver frainteso la modalità di utilizzo del GRIPREST. In certi casi, alcuni arrampicatori fanno passare la corda sull'appoggio del GRIPREST quando piantano il chiodo da ghiaccio, altri se ne servono per sospendersi con l'anello d'assicurazione dell'imbracatura quando lavorano vie difficili su terreni misti o ghiaccio. Il GRIPREST non deve essere usato in questo modo e pertanto si può rompere se così utilizzato.

La resistenza del GRIPREST è di circa 150 daN (150 kg). Quando si passa la corda sull'appoggio del GRIPREST è possibile superare facilmente questo valore a causa dell'«effetto carrucola».

Per esempio, una persona di 70 kg eserciterà il doppio di questo valore (ossia più di 140 kg) sul GRIPREST quando è in sospensione sulla corda. Si la corda è posizionata sul GRIPREST sarà quindi applicata una forza di 140 kg minimo. Se si aggiunge il peso di abbigliamento, scarponi, materiale d'arrampicata e una sospensione leggermente dinamica, la forza totale applicata può superare i 150 daN (150 kg), oltrepassando così la resistenza stessa del GRIPREST.

Il GRIPREST è uno strumento che serve esclusivamente per sostenere il vostro peso con la mano in appoggio. Ogni altro utilizzo è vietato. Se occorre utilizzare la piccozza come un punto di riposo, è disponibile il foro sopra il GRIPREST in cui è possibile far passare un moschettone.